Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Home page
Scopri come vivere al meglio tutto ciò che offre la provincia di Monza e Brianza.

QUESTA PAGINA   stampa questa pagina  Invia ad un amico 
Condividi

Argomenti in evidenza

La Valle del Lambro

La valle del Lambro si estende a nord di Monza nelle coltri diluviali dell’altopiano milanese; lungo il margine dei terrazzi sono sorti diversi abitati, tra cui spiccano le aree verdi delle numerose ville nobiliari con i loro parchi, testimonianze del fatto che gi√† in passato veniva riconosciuta la bellezza del paesaggio e la piacevolezza del clima della zona.

Itinerari a piedi e in auto.

>>>

Newsletter

Monza  |  Oggi, DOM. 21.09 Nebbia
LUN. 22.09
Sereno
MAR. 23.09
Poco nuvoloso
MER. 24.09
Nubi sparse
GIO. 25.09
Poco nuvoloso

Parco della Valle del Lambro

SentieroIl Parco della Valle del Lambro si estende da Monza a Erba lungo il corso del fiume Lambro per circa 25 chilometri. In questo tratto il fiume scorre in una valle naturale di origine glaciale. L'importanza del fiume è testimoniata dalla presenza di 31 antichi mulini, disposti lungo le rive settentrionali del fiume e monitorati dal Museo etnologico di Monza e Brianza.

L'area del parco è caratterizzata da ambienti molto differenti tra loro, ma comunque accomunati dalla forte impronta lasciata dall'uomo e dalle sue attività. Meravigliosi boschi di robinia, carpini, farnie, ontani e frassini, costeggiano il Rio Pegorino. Svasso

 

La fauna, grazie alla varietà di ambienti presenti, è ben diversificata, soprattutto per quel che concerne gli uccelli.

Il parco è visitabile a piedi, in bicicletta e a cavallo seguendo gli itinerari segnalati.

 

Attività: percorsi ciclopedonali, escursionismo equestre, iniziative di educazione ambientale e visite guidate.

Sede del parco: via Vittorio Veneto 19, Triuggio
Telefono: 0362 970961 - 0362 997137
Sito web: www.parcovallelambro.it


Orari di apertura sede: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8 alle 14; martedì e giovedì dalle 8 alle 12 e dalle 13.30 alle 18.30

Come raggiungere il Parco
Per raggiungere i sentieri presenti nel parco si consigliano questi ingressi:

  • Monza - Parco di Monza (porta di Monza)
  • Canonica - stazione di Canonica-Macherio 
  • Agliate - Basilica di Agliate 
  • Gaggio - centro sportivo di Gaggio di Nibionno 
  • dalla statale - Canonica Lambro ponte col semaforo, indicazione per Gerno, dopo 150 metri sulla sinistra imbocco del sentiero per la valle del rio Pegorino e Cantalupo.


In corrispondenza degli ingressi sono presenti parcheggi per automobili
 

Come raggiungere il parco in treno


Ferrovie dello stato: linea Monza-Molteno-Lecco
Dalle stazioni di Monza, Villasanta, Biassono, Macherio-Canonica, Triuggio, Carate-Calò, Villa Raverio e Besana in Brianza.


Ferrovie Nord Milano: linea Milano-Erba
Dalle stazioni ferroviarie di Carugo-Giussano, Arosio, Inverigo, Lambrugo, Merone ed Erba.

 

Altre informazioni su itinerari, flora e fauna sono contenute nello

Speciale Parchi di Monza e Brianza