Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Home page
Scopri come vivere al meglio tutto ciò che offre la provincia di Monza e Brianza.

QUESTA PAGINA   stampa questa pagina  Invia ad un amico 
Condividi

Argomenti in evidenza

Le colline di Montevecchia

Il Parco di Montevecchia e della valle del Curone ha una superficie di circa 2400 ettari che comprendono aree di grande interesse ambientale, centri urbani, insediamenti produttivi, aree agricole, monumenti architettonici di valore storico-artistico.

>>>

Newsletter

Monza  |  Oggi, MAR. 22.07 Pioggia e schiarite
MER. 23.07
Nubi sparse
GIO. 24.07
Temporale
VEN. 25.07
Pioggia e schiarite
SAB. 26.07
Pioggia e schiarite

Arcore - Villa Borromeo d'Adda

Villa Borromeo

 

 

La villa è il risultato della trasformazione eclettica neo-barocchetta di un preesistente edificio settecentesco di proprietà della famiglia D'Adda.


La prima conversione, avvenuta tra il 1840 e il 1845, fu opera di Giuseppe Balzaretto. Divenuta Villa Borromeo d'Adda, la dimora è stata completata in seguito da Emilio Alemagna, l'autore del Parco Sempione a Milano, al quale si deve anche il vasto giardino ora aperto al pubblico, che corona l'edificio.

 

Le ristrutturate Scuderie della Villa Borromeo D’Adda, opera di sommo valore architettonico, risalgono all’ultimo decennio del 1800; realizzate su progetto dell’architetto Emilio Alemagna, sono caratterizzate dall’ampio cortile centrale sovrastato dal lucernario in ferro e vetro, che rende l’ambiente assai luminoso; attorno, su due piani, si sviluppano gli spazi originariamente adibiti a poste dei cavalli, rimesse per le carrozze, ricovero dei finimenti, fienili e stalla.


Dal 1980 il complesso è di proprietà comunale.

 

Si può visitare anche la cappella (detta Cappella Vela).  

La famiglia D’Adda affidò, nel 1850, all’architetto Giuseppe Balzaretti e agli scultori ticinesi Vincenzo e Lorenzo Vela il compito di realizzare una cappella destinata a custodire le spoglie della giovane moglie Maria Isimbardi. Edificio rinascimetale di somma raffinatezza e sobrietà, conserva mirabili sculture e stucchi